Meeting – Verso un’ecologia comportamentale: quale organizzazione e quali modelli di sviluppo per il green new deal? Videoconferenza

Verso un’ecologia comportamentale: quale comportamento organizzativo per il green new deal?

Tavola rotonda sul sugli equilibri di sistema che coinvolgono mente, comportamenti, organizzazione.

Relatori

Maurizio Bernascone
Empowerment Coach specializzato nell’ideazione e realizzazione sia di percorsi individuali di autosviluppo personal-professionale per business leaders, sia di attività di team coaching. Adjunct Professor della School of Management del Politecnico di Milano (www.som.polimi.it) nell’Area di People Management & Organization. Docente al MIP (Politecnico di Milano – Graduate School of Business, www.mip.polimi.it) negli Executive MBA. Consulente del Cefriel (Centro di Eccellenza del Politecnico di Milano per la Digital Innovation, www.cefriel.com) in attività di people management, gestione della complessità ed empowerment organizzativo.
Simone Donati
Professore Aggiunto di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Bologna. Insegna e fa ricerca sui temi della Leadership nei team e sulle tecniche e metodi per essere efficaci sul posto di lavoro. Svolge attività di formazione aziendale con particolare riferimento alle Piccole e Medie Imprese.
Antonella Scalognini
Medico psicoterapeuta qualificata come trainer Mindfulness Professional secondo il protocollo MSBR (riduzione dello stress basato sulla mindfulness).

Moderatore

Ivan Emanuel Scanavino
Direzione Persone & Sistemi, esperto in risorse umane, sicurezza sul lavoro, GDPR compliance.

INFO AT

email: info@personesistemi.it

tel: 0541/374355

Nel 1977, G. Bateson proponeva per la prima volta il concetto di “Ecologia della mente” immaginando una scienza in formazione che potesse permettere di capire questioni come “la simmetria bilaterale di un animale, la disposizione strutturata delle foglie in una pianta, l’amplificazione successiva della corsa agli armamenti, le pratiche del corteggiamento, la natura del gioco, la grammatica di una frase, il mistero della evoluzione biologica e la crisi in cui oggi si trovano i rapporti tra l’uomo e l’ambiente”.

L’approccio “di sistema” proposto da Bateson si affaccia oggi prepotente ad una attualità che impone una revisione importante dei paradigmi su cui basano nazioni, organizzazioni e modelli comportamentali. Il cosiddetto Green New Deal non può essere solamente rivolto alla gestione di alcuni parametri legati alla qualità dell’aria: richiede probabilmente una riflessione sistemica che parta dai comportamenti individuali e dalle organizzazioni.

La tavola rotonda di inizio 2021 di  #Youniversity, propone una riflessione su questi aspetti, anche in ottica di responsabilizzazione degli attori individuali e organizzativi di fronte ad una crisi e, ci auguriamo, ad una opportunità di livello epocale.

6 aprile 2021, ore 17,15-18,30

GRATUITO, ISCRIZIONE RICHIESTA

AREA: Sviluppo Risorse Umane

Ti aspettiamo! Compila il form per avere info o prenotare la partecipazione!

Desidero approfondire…

    I dati verranno utilizzati dal Network P&S solo e soltanto al fine di fornire la informazioni o i servizi da Lei richiesti. Leggi la privacy.

    Share this
    © 2021 Persone&Sistemi All rights reserved. Leggi la privacy e i cookies | Credits [SW]